Addominoplastica

chirurgia-estetica-milano-dr-umberto-napoli-addominoplasticaL'intervento classico di addominoplastica ha come obiettivo il rimodellamento della regione addominale e la correzione dei difetti legati al rilassamento cutaneo e della muscolatura addominale

 

 

 

 

Di seguito si riporta la scheda dell'intervento di addominoplastica

Il paziente

L'intervento di addominoplastica viene riservato a pazienti con:

• Marcata adiposità addominale
• Modica adiposità associata ad un insufficiente elasticità cutanea
• Addome prominente per riduzione della tensione della muscolatura addominale

I pazienti trarranno un sicuro beneficio dal rimodellamento addominale che, attraverso un'asportazione della cute e del tessuto adiposo in eccesso ed una plicatura della muscolatura addominale, torneranno ad avere un addome tonico e sottile

Ovviamente, poiché si tratta di un dimorfismo addominale variabile da paziente a paziente, la pianificazione dell'intervento chirurgico sarà necessariamente personalizzata, e verrà effettuato nel corso della visita specialistica

Le tecniche di intervento

L'intervento di addominoplastica viene condotto attraverso un incisione a losanga a livello della regione addominale e prevede l'asportazione in toto della cute, dei tessuti sottocutanei adiposi, contenuti all'interno di questa losanga

Può essere preceduto dalla liposuzione per ridurre il volume del tessuto adiposo presente. Contestualmente alla rimozione del tessuto adiposo, si può effettuare la plicatura della muscolatura addominale per migliorare l'aspetto della silhouette.

Si parla di addominoplastica quando l'incisione viene effettuata da una spina iliaca all'altra; parleremo di mini-addominoplastica quando invece l'asportazione di cute e tessuto adiposo riguarda la sola regione pubica

Solitamente, nell'addominoplastica, la cicatrice è estesa lungo tutto il bacino ma posizionata in una sede che può essere facilmente nascosta dallo slip, mentre nella mini-addominoplastica si presenta come una cicatrice orizzontale sovra pubica di entità ridotta

L'anestesia

L'intervento di addominoplastica si svolge in anestesia generale o, in casi selezionati, in anestesia epidurale

La durata

La durata dell'intervento di addominoplastica è di 90/180 minuti

Il post operatorio

Nell'immediato post operatorio viene posizionato un bendaggio compressivo, finalizzato a ridurre il 3° spazio e quindi la formazione dell'edema post operatorio

Il recupero post operatorio nell'addominoplastica è abbastanza rapido; vengono effettuate 2 medicazioni entro i primi 10-12 giorni. I punti sono di un materiale riassorbibile e non vengono rimossi

Solitamente vengono posizionati 2 piccoli drenaggi prontamente rimossi non appena la raccolta delle secrezioni siero-ematiche sarà terminata

La deambulazione cauta, solitamente, è possibile già in seconda giornata

Il paziente dovrà porre attenzione alle indicazioni post operatorie. In particolare è importante l'assunzione dei farmaci indicati alla dimissione e il riposo post-operatorio

Il dolore post operatorio è solitamente ben tollerato e comunque controllabile con la terapia antalgica somministrata per via orale

Richiedi un consulto gratuito al Dr. Umberto Napoli

Il campo "E-mail" è obbligatorio

Please tell us how big is your company.
Per favore, inserisci un indirizzo e-mail valido
Invalid Input
Invalid Input
L'accettazione dell'informativa sulla privacy è indispensabile per poter gestire la tua richiesta

Invalid Input
chirurgia-estetica-milano-dr-umberto-trattamenti-maschili 2

Il decalogo della chirurgia estetica

chirurgia-estetica-milano-dr-umberto-decalogo-chirurgiaL'Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe) ha messo a punto un vademecum per aiutare i pazienti nella scelta del medico a cui affidarsi per effettuare interventi di chirurgia estetica
In Italia diversi medici offrono prestazioni Leggi tutto..